Rosa dei Venti

La Bussola è un insieme di servizi offerto dalla Cooperativa San Marco agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, ai loro genitori ed ai loro insegnanti, partendo dall’analisi dei loro bisogni reali. Lo scopo della Bussola e dei suoi operatori è trovare la strada giusta per affrontare le sfide scolastiche nel migliore dei modi.

La natura di La Bussola è riassunta nella sua stessa definizione: si tratta di un insieme di percorsi di stampo educativo e didattico che consentono il potenziamento dell’allievo sia nelle materie in cui presenta delle difficoltà sia nelle materie in cui eccelle; percorsi che consentono la crescita personale su più livelli, attraverso laboratori e proposte tematiche da affrontare in classe; percorsi, infine, che affrontano le criticità di allievi, genitori e docenti da ogni punto di vista, siano queste motivazionali, relazionali o didattiche.

La Bussola è strutturata in più elementi facenti capo ad un nucleo centrale, ovvero la convinzione che “tutti possono arrivare alla meta, basta trovare la strada giusta”.

I progetti prendono i nomi dei venti, ecco la nostra Rosa:

Caratteristica fondamentale nel lavoro della Bussola sono i piccoli gruppi di studio: essi utilizzeranno alcuni degli strumenti propri del Cooperative Learning, stimolando le capacità relazionali degli allievi, facendo leva sui loro punti di forza per aumentare e consolidare la loro autostima e facendo in modo che si stimolino tra pari al raggiungimento del risultato. L’obiettivo da raggiungere viene stabilita in maniera concorde tra allievo, tutor e genitori; la meta viene inoltre verificata durante il percorso, nell’ottica di andare sempre più oltre quelli che in origine erano stati identificati come gli obiettivi da raggiungere.Il Mistral è un progetto rivolto ai privati: se siete interessati contattateci allo 342 84 81 606.

Sempre più spesso riscontriamo la necessità di predisporre percorsi a lungo termine di affiancamento personalizzato ai bambini e ragazzi. Per questa ragione tutor, insegnanti, psicologi e pedagogisti dell’equipe si prendono carico delle situazioni più particolari delineando assieme ai genitori gli obiettivi specifici per ogni allievo. Si costruiscono incontri frontali cuciti attorno alle necessità peculiari degli alunni. Matematica, italiano, lingue straniere, metodo di studio per ogni esigenza: veniamo incontro ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento, a chi soffre di problemi di salute, alle situazioni familiari difficili. E anche a chi ha bisogno di una marcia in più. Il Bora è un progetto rivolto ai privati: se siete interessati contattateci allo 342 84 81 606.

  • Progetto Ponente: i colloqui di consulenza psicologica per alunni, genitori e docenti

L’obiettivo generale è quello di promuovere le competenze di ognuno in un’ottica di responsabilità condivisa, accompagnando e facilitando i “protagonisti della scuola”, adulti e bambini, nel far emergere le risposte migliori per ciascuno e per il gruppo nel quale sono inseriti. Le finalità sono il favorire il percorso scolastico, facilitare i processi relazionali e di apprendimento, favorire la genitorialità e il percorso educativo, fornire supporto ai docenti attraverso un confronto attivo.
Lo scopo di una consulenza psicologica è quello di definire e chiarire una situazione problematica, individuandone le ragioni e le diverse possibilità di soluzione: la presa in carico o l’invio.

Lo Zefiro è un progetto che include diversi percorsi di formazione in aula per i gruppi classe con lo scopo di incrementare le competenze relazionali e le nozioni specifiche legate all’argomento trattato promuovendo l’interazione positiva e l’apprendimento tra pari.
I nostri programmi prevedono la possibilità di proporre nelle classi percorsi a tema, adattati secondo le esigenze della classe fruitrice, con il fine di promuovere l’attuazione di scelte autonome e responsabili. Questi percorsi spaziano dall’educazione affettiva e sessuale all’autostima e alla gestione delle emozioni, dalla scoperta delle dipendenze (fumo, alcol, gioco, media) a quella dei pericoli del web, dal bullismo e clima di classe all’educazione civica e interculturale.

I laboratori della Bussola non sono i classici laboratori creativi o di manipolazione dei materiali che vengono proposti generalmente: anch’essi ne condividono l’anima essenzialmente pedagogica e didattica. Si tratta quindi di laboratori che stimolano la creatività ed il ragionamento, creando le occasioni per fare nuove esperienze e collegamenti mentali e logici secondo il principio deweyano del learning by doing.

Uno dei problemi maggiormente riscontrati dalle famiglie è la difficoltà di trovare un luogo in cui lasciare i figli durante l’orario di lavoro. Nell’ottica quindi di fornire il miglior servizio possibile, La Bussola si propone di organizzare anche dei pomeriggi integrativi, in cui unire le necessità di semplice supervisione allo studio e quelle di socializzazione e relazione tra pari.

 

Da questa breve panoramica dei servizi offerti risulta chiara l’impostazione generale del progetto: La Bussola si pone come protagonista attivo sulla scena educativa e didattica, in collaborazione costante ed armonica con gli allievi, le loro famiglie ed i loro insegnanti.

La squadra della Bussola è in costante formazione, sempre alla ricerca degli strumenti più adatti al raggiungimento degli obiettivi pedagogici e didattici, tenendo sempre presente la fiducia nell’allievo, l’importanza delle relazioni tra pari e la piacevolezza dell’esperienza dell’apprendimento, che deve essere vissuta come positiva e rinforzante della personalità del discente.

Annunci